Rilievi Scanner

La nuvola di punti non è il prodotto finito, ma la base di partenza dell’editing

Rilievi di edifici con Laser Scanner

Porta Maggiore in Roma

Mausoleo di Augusto in Roma

Cava di tufo a Monteverde in Roma

Depuratore Roma Sud

Le ortofoto

Rilievi di grande dettaglio in alta definizione

Ponticello Ferroviario

Rilievo di alcune piazze del centro storico di Roma

Cinema Airone di Adalberto Libera in Roma

Centrale Idroelettrica

Le viste Truview

Il 3D Scanner rivoluziona il rilievo topografico fornendo al progettista una nuova base su cui elaborare la propria idea progettuale inserendola immediatamente nell’ambiente esistente.

Il rilievo 3D Scanner è costituito da una nuvola di punti tanto vicini tra loro da sembrare un oggetto solido dal quale è possibile non solo estrarre gli elaborati tradizionali come planimetrie, prospetti, sezioni, profili, ma anche creare interessanti viste fotografiche come ortofoto o panoramiche “TruView” a 360°.

Tali prodotti non devono essere considerati solo come immagini di grande impatto visivo ma come veri e propri strumenti di lavoro; è possibile interrogarne i contenuti senza bisogno di software dedicati semplicemente perché i supporti contengono le informazioni geometriche e gli strumenti necessari per estrarle.

Applicativi dedicati consentono di visualizzare e gestire la nuvola di punti nei principali software CAD; in questo modo il progettista può inserirvi il suo progetto tridimensionale e verificarne immediatamente le interferenze con l’ambiente; per questi motivi il rilievo 3D Scanner è particolarmente apprezzato per lavoro di adeguamento di impianti idraulici, termoelettrici, petroliferi e ovunque le strutture metalliche siano difficilmente rappresentabili su un tradizionale disegno 2D.

Una volta inserito il modello 3D del progetto nella nuvola di punti è possibile creare viste fotografiche estremamente realistiche per la valutazione dell’impatto ambientale.

Aree inaccessibili perché recintate, pericolose o pericolanti possono essere rilevate a distanza purché visibili e nel range di portata dello strumento.